Replica all’articolo del 6 aprile 2022

Con riferimento a quanto riportato nel vostro articolo di oggi ci corre l’obbligo di precisare che So.Crem, società per la cremazione dei cadaveri di Siena, nata nel 1883, non è il gestore dei servizi cimiteriali per conto del Comune di Siena.

Leggi il comunicato »

A proposito del forno crematorio e non solo

La stampa di queste ultime settimane riporta la protesta di un Comitato di cittadini  che parla per conto di 160 firmatari di una petizione rivolta al Comune  contro la realizzazione del nuovo forno crematorio al cimitero del Laterino. 

Leggi il comunicato »

La SO.CREM di Siena ha sempre collaborato con comprensione con l’Amministrazione comunale al fine di risolvere i problemi sorti nel tempo.

La Giunta del Comune ha  deliberato l’approvazione del progetto definitivo delle opere previste nel project presentato a suo tempo dalla Ditta S.I.L.V.E, SpA aggiudicataria della gara d’appalto per il servizio di gestione dei cimiteri comunali con lavori accessori di ristrutturazione e riqualificazione di alcune aree.

Leggi il comunicato »